statistiche web gratis

Dr. Daniele Montanaro - Fisioterapista ad Asti

Specialista in terapia manuale osteopatica e neuromuscoloscheletrica
Registro Nazionale Fisioterapisti n° 056155

Per informazioni e prenotazioni visite: 347.3553.563

Fisioterapista ad Asti, specialista in fisioterapia | Daniele Montanaro Sito Ufficiale | Terapia manuale osteopatica e neuromuscoloscheletrica

Capire il dolore è il primo passo verso la guarigione

Fisioterapista ad Asti, specialista in fisioterapia | Sito Ufficiale | Terapia manuale osteopatica e neuromuscoloscheletrica

Il Dottor Daniele Montanaro è il miglior fisioterapista di Asti, nel suo studio di fisioterapia ad Asti vengono eseguite terapie manuali con professionalità, esperienza e compentenza

Per i pazienti

Informazioni su visite, terapie e trattamenti.
Fisioterapia Asti - Dr Daniele Montanaro - Informazioni per i pazienti su trattamenti terapie e recuperi

Dove trovarmi

A vostra disposizione dal lunedì al venerdì.
Fisioterapia Asti - Dr Daniele Montanaro - Studio professionale

Abilitazione certificata

Professione sanitaria certificata.
Fisioterapia Asti - Dr Daniele Montanaro - Abilitazione certificata fisioterapia

Terapie e trattamenti

Per anni ho voluto descrivere le terapie che utilizzo, in modo da spiegare al paziente quali fossero le proposte riabilitative che nel corso del tempo ho appreso e utilizzato.
Ma andando avanti mi rendo sempre più conto che il modo migliore per trattare una patologia del paziente è quello di prendere parte al suo problema in un modo più ampio, senza concentrarsi su una tecnica piuttosto che un'altra.

La riabilitazione di un disturbo motorio non può prescindere da una visione globale della persona, perché anche un piccolo problema può coinvolgere il suo modo di vivere, con le paure, con le aspettative, con la sua vita.
Per questo è diventato per me prioritario spiegare al paziente quello che è il suo problema. Spiegargli che ci sono dei tempi di guarigione a cui il suo corpo non può prescindere. Che come si approccia mentalmente al suo problema può modificare completamente l'esito, a volte accorciando, altre allungando i tempi di recupero. Che ci sono anche delle situazioni in cui i processi di guarigione sono terminati ma il dolore permane perché qualche cosa nel suo corpo si è sensibilizzato.

Non esiste a priori una tecnica migliore dell'altra, c'è chi guarisce e sta benissimo con una metodica e la stessa può dare risultati insoddisfacenti su altre persone.
La riabilitazione e il recupero, partono da Voi.

Siamo troppo abituati a stare male e farsi prescrivere il farmaco e assumerlo. Non funziona così. Non si guarisce da una gastrite con un farmaco se si continua a bere alcolici. Perchè il nostro sistema neuromuscoloscheletrico dovrebbe comportarsi diversamente da uno stomaco?

Terapia manuale osteopatica

Lo scopo della terapia manuale è di alleviare il dolore, ripristinare un normale movimento a livello articolare e tissutale

Riabilitazione post chirurgica

La riabilitazione è un processo delicato che aiuta il paziente nel riportarlo al massimo delle abilità, seguendo le indicazioni del Chirurgo

Terapia craniosacrale

Terapia alternativa per curare emicrania e cefalea tramite la sottile palpazione dei tessuti per ristabilire l'equilibrio naturale dell'organismo

Terapia ortopedica manipolativa

Terapia che consente, tramite dei testi, che provocano o attenuano i sintomi, di invidivuare la causa del problema, prima di trattare manualmente.

Rieducazione posturale - Mezieres

l Metodo è una tecnica di riabilitazione individuale che, attraverso il ripristino della simmetria corporea, permette il recupero.

Fisioterapia conservativa

Quando il medico o chirurgo decide di non operare l'unica alternativa è la fisioterapia conservativa, utile in molti casi come per patologie alla spalla, schiena, ginocchia o sciatalgie.

Linfodrenaggio terapeutico manuale

Il linfodrenaggio, metodo Vodder, ha azioni antiedematose, rigeneranti dei tessuti, riduce i gonfiori e purifica

Massoterapia sportiva

Il massaggio sportivo ha molti vantaggi, come ad esempio: aumenta il recupero della fatica, migliora la circolazione sanguigna e linfatica.